Se state cercando di sfruttare al meglio tutto ciò che la città ha da offrire, fate un giro allo STAM per immergervi nella storia della città. Una mappa di Ghent larga 300 m²  sulla quale i visitatori possono camminare è un modo unico per farsi un'idea della situazione prima di continuare la visita. Un museo moderno e multimediale, aperto nel 2010, per niente tradizionale o banale, ma concentrato sul passato e sul futuro. Da una tomba del 1200 fino alle mostre temporanee che esplorano il concetto di urbanità. Preparatevi a esserne colpiti.

Dove

Godshuizenlaan 2
9000 Ghent

Contatto

Informazioni di accessibilità

Una rampa, posta accanto alle rastrelliere per le biciclette, consente un facile accesso alla struttura anche con la sedia a rotelle. Sia nell'abbazia che nel chiostro, numerose rampe ripide agevolano il percorso. L’accesso alla mostra permanente nell'abbazia e all’esposizione temporanea nel chiostro avviene attraverso passaggi leggermente più stretti; potrete, tuttavia, avvalervi di un ampio ascensore che vi condurrà facilmente in tutte le sale. Anche lo STAMcafé e la toilette sono facilmente accessibili. Se desiderate prender parte a una visita guidata, la struttura può fornirvi un interprete del linguaggio dei segni, previa richiesta anticipata.

Mappa locale

Di seguito trovi una mappa interattiva.

Back to top