Il giovane imprenditore fiammingo Calixte Veulemans aprì i battenti di Aux Armes de Bruxelles nel 1921 e in breve tempo riuscì a creare un ristorante di prim'ordine, in grado di servire molluschi freschi ogni giorno grazie a un particolare sistema di consegna. Veulemans fu il primo a introdurre il pasticcio di cozze secondo la ricetta tradizionale seguita ancora oggi. L'interno di Aux Armes de Bruxelles è tipico dei ristoranti storici della capitale, ed è decorato con battiscopa in legno di quercia e antiche vetrate in vetro molato. Nella sala principale i camerieri si destreggiano fra i tavoli con i loro grembiuli bianchi immacolati e servono i clienti con il rispetto della vecchia scuola. Il menu comprende tutte le tipiche specialità del Belgio come vol-au-vent, ‘tomate crevette’ e pasticcio di vitello stufato. Da un paio d'anni la famiglia Veulemans ha ceduto l'attività al De Groupe Flo, che gestisce altre 22 brasserie circa, tra cui il Boffinger di Parigi. Ma anche senza un Veulemans al comando, Aux Armes de Bruxelles rimane un punto di riferimento importante nel centro storico, amato dai residenti e in passato perfino dal cantante brussellese Jacques Brel. Vi consigliamo di assaggiare la maionese nella quale i belgi amano annegare le loro adorate patatine fritte. Quella di Aux Armes de Bruxelles è rigorosamente fatta in casa ed è davvero irresistibile!

Dove

Beenhouwersstraat 13
1000 Bruxelles

Contatto

+32 2 511 55 50

Mappa locale

Di seguito trovi una mappa interattiva.

Back to top