Uomini in rosso - Hanswijk Procession - Mechelen - ©Jan Smets
Emma Thomson

Emma Thomson

  • Job: Freelance travel writer and author of Flanders: The Bradt Travel Guide
  • Favorite destination: Belgium
  • Likes:Travel writer, editor, broadcaster, photographer

La Cavalcata Hanswijk va in scena ogni 25 anni in modo che nessuno possa assistere a questa storica processione religiosa più di un paio di volte nella vita. Leggi come Emma l'ha vissuta per pianificare il tuo viaggio a Mechelen nel 2038.

Agosto 2013

Biglietto per la Hanswijk Processione - Mechelen

Un drago sputafuoco a tre teste duella con un cavaliere, giganti dalle lunghe gambe ondeggiano al ritmo della musica, e una balenottera azzurra circondata da pesci nuota schizzando acqua alla folla - non si tratta di un dipinto di Hieronymus Bosch, e la Hanswijkcalvalcade di Mechelen e vi si può assistere solo tre volte nella vita.

Dragone a tre teste - Hanswijk Procession - Mechelen

Come molti dei cortei storici delle Fiandre, le sue radici sono religiose. Più di mille anni fa, AD988, una nave che trasportava la statua della Vergine Maria si arenò nei pressi del villaggio di Hanswijk - alla periferia di Mechelen. Incapaci di liberarla, gli uomini della nave decisero che Maria voleva chiaramente rimanere in città e venne costruita una basilica per ospitarla.

Vergine Maria - Hanswijk Procession - Mechelen

Andando avanti di 250 anni la peste stava devastando la città. I cittadini spaventati decisero di portare la statua all'interno delle porte della città e chiudere fuori i cittadini malati, ma dopo aver cantato qualche strofa di "Mostrati Madre" le porte miracolosamente si aprirono. Dopo che tutti si erano perdonati a vicenda, si è deciso di far sfilare la statua attraverso la città. Non si decisero se non nel 1738 - circa 450 anni più tardi, ma da allora si tiene una doppia celebrazione ogni quarto di secolo nel quale si celebra la costruzione della basilica e Maria miracolosa.

countdown - Hanswijk Procession - Mechelen

Come esco dalla stazione ferroviaria di Mechelen, grandi fiumi di spettatori scendono dalla strada principale dello shopping, Bruul, verso il Grote Markt. Bandiere festose al vento, persone che si sporgono dalle finestre per chiacchierare e un ronzio di emozione che si emana dalla folla che caparbiamente beve birra sotto il cielo velato di pioggia. Un orologio digitale si trova all'esterno del Stadhuis e fa il conto alla rovescia dei minuti che mancano all’inizio dei festeggiamenti.

poo collector - Hanswijk Procession - Mechelen

Ci mettiamo a sedere e i tamburi hanno inizio, ancora nascosti, ma con l’eco che arriva attraverso i sampietrini. E poi ecco che appaiono i suonatori di tamburi, seguiti dagli sbandieratori e uomini a cavallo. Un boato di risate percorre l’aria tra gli stand quando un uomo con una carriola verde segue la processione raccogliendo gli escrementi dei cavalli. Fa un inchino teatrale e avanza, lasciando il palcoscenico per la sua prossima missione.

La chiamata di Abramo - Hanswijk Procession - Mechelen

In rapida successione, assistiamo alla storia del mondo: Adamo ed Eva, gli Egizi, i bimbi-pastori con bastoni da pastore, i tre Magi, Gesù, Abramo e i burgundi, intervallati da bande di ottoni, ballerini, percussionisti Africani, giocolieri e burattinai.

Arrivo della statua in barca - Hanswijk Procession - Mechelen

Enormi flottiglie rappresentano gli eventi dell’arrivo della statua in barca, la costruzione della basilica e, infine, l'arrivo della statua della Vergine Maria stessa -scintillante d'oro e sorretta da portatori vestiti di blu. Gli spettatori acclamano e applaudono.

Hanswijk Procession - acrobati- Mechelen

Il cambio verso la Mechelen Ommegang  - una processione dei giganti della città, patrimonio dell'umanità dell'UNESCO - è segnato dall'arrivo di saltimbanchi, che scalano le impalcature, e dondolano come scimmie sopra le teste dei dignitari e flirtano con gli ospiti VIP.

Giganti danzanti - Hanswijk Procession - Mechelen

Poi arriva il Gigante, la Gigantessa e i loro figli Janneke, Claeske e Mieke, che barcollano attraverso i ciottoli fiancheggiati da bambini danzanti, il cavallo Ros Beiaard montato da quattro fratelli siriani, che lo cavalcano brandendo spade e puntando alla folla, e una girandola di unicorni, balene, draghi e cavalieri. Ma proprio come un bel sogno, le tre ore di spettacolo finiscono troppo rapidamente e ci dirigiamo al bar appena cominciano a cadere le prime gocce di pioggia.

Informazioni

Selfie Emma Thomson - Hanswijk Procession - Mechelen

La Cavalcata di Hanswijk si è svolta domenica 25 agosto e domenica 1 settembre 2013 ed è il punto culminante dei festeggiamenti del giubileo di Hanswijk che sono organizzati a Mechelen durante tutto l'anno, da ottobre 2012 a ottobre 2013. Il programma completo è presente su questo sito web.

Back to top