Divano di design belga
Ancora una volta settembre segna l'inizio di un mese di festa di tutte le cose legate al design a Bruxelles. E, a giudicare dall'enorme varietà dell'offerta, l'evento di quest'anno - ora al suo diciannovesimo anno, avrà qualcosa di interessante per tutti i gusti. La città si anima con più di un centinaio di eventi correlati alla progettazione, con mobili, tessuti, gioielli e design di interni.

Come altre capitali, il mese del design di Bruxelles è cresciuto di anno in anno e si è costruito una forte reputazione sia a livello nazionale che internazionale. Le lezioni a Flagey e le varie manifestazioni (a loro volta ricche di avvenimenti) agiscono come sfondo nel mese delle attività dedicate al design. 

Come negli anni precedenti, nomi di spicco del mondo del design internazionale si recheranno a Bruxelles per discutere il loro lavoro. I fratelli Ronan ed Erwan Bouroullec sono solo due dei grandi nomi del design che saranno presenti. Il duo del design arriva fresco di presentazione de nuovi prodotti alla fiera di Milano dell’Arredo moderno, al fianco di Magis e Glas Italia, e hanno conquistato fama internazionale, portando il loro stile moderno al Palazzo di Versailles. Arik Levy, la cui scultura Rockgrowth è posizionata ai piedi dell'Atomium dalla fine di aprile di quest'anno, sarà anche presente nella capitale del Belgio. 

Naturalmente, i riflettori saranno puntati anche sui nuovi talenti del Belgio. L’architetto Julien De Smedt è venuto alla ribalta della fama internazionale con il suo ufficio di Copenaghen e ora gravita di nuovo verso il Belgio. Lo scorso anno, per esempio, ha lanciato il suo nuovo marchio 'Makers with agendas' durante la fiera del design a settembre. 

Artigianato
Un'altra perla a cui guardare è una mostra che esplora i venticinque anni di carriera del designer di gioielli Christa Reniers. I primi seguaci del suo lavoro hanno fatto una selezione di venti tra le più celebri creazioni del suo lavoro, inclusi alcuni che sono ancora i più venduti. 

L’aspetto artigianale del design sarà anche ampiamente esplorato durante Intersections#3 Belgian design in the Atomium. Per questa terza edizione, opere selezionate saranno messe in mostra da Vera Vermeersch, creatore di tappeti contemporanei, e Hugo Meert, la cui ceramica ricopre il confine tra tradizionale e industriale. In mostra anche nell’Atomium saranno gli originali e perlopiù oggetti in legno di Kaspar Hamacher. Hamacher presenterà il suo lavoro nel Design Vlaanderen Galerie nel contesto del Möbel, una nuova etichetta di arredamento socially-inspired del Resourcelab di Turnhout. 

Una cosa che emergerà nel corso del Brussels Design Market è che, proprio come l’arte contemporanea, il design può anche essere un investimento. Infatti, più di cento operatori commerciali provenienti da tutta Europa verranno a Thurn & Taxis per vendere i loro pezzi vintage di design. 

Design September avrà luogo dal 9 al 30 settembre in varie sedi a Bruxelles.
www.designseptember.be

Back to top