Bruges - (c)Jan D'Hondt

Qualcuno ha definito Bruges un museo all'aperto. E a dire il vero, non ha tutti i torti. Il centro della città dichiarato patrimonio culturale dell'UNESCO, capolavori sparsi qui e là in tutta la città e una vivace atmosfera di giorno e di notte: delizia i tuoi occhi con la sua bellezza a 360°! Lo sapevi che Venezia viene chiamata a volte la Bruges del sud? O forse è il contrario?

1. Perdi nella città

Bruges

L'intero centro cittadino di Bruges è stato dichiarato patrimonio culturale dell'UNESCO. Non ti basta? Addentrati in una delle numerose stradine ventose senza meta. Se possiamo suggerirti qualcosa, non perdere in nessun caso la Chiesa di Gerusalemme, una cappella del XV secolo eretta da una ricca famiglia spagnola, monumento unico nel suo genere e macabro con una raccapricciante pala d'altare ricoperta di teschi. Roba che non si vede tutti i giorni.

2. Capolavori a 360°

Masterpieces all around - (c)Jan D'Hondt

Il museo Groeninge è la galleria d'arte più celebrata di Bruges. Espone una meravigliosa collezione incentrata su pittori classici: i Primitivi Fiamminghi e artisti del Rinascimento. La "Madonna del canonico Van der Paele" di Jan Van Eyck è uno dei capolavori della collezione e opera dai pregiati dettagli. Troverai anche opere di pionieri del surrealismo quali Paul Delvaux e René Magritte. In cerca di qualcosa di diverso dalle belle arti? Vai al Choco-Story, un museo dedicato a una delle specialità belghe: il cioccolato.

3. Una città esuberante

A city with a pulse - (c)Korneel Cools

Bruges è una città vivace, vibrante, giovane, con una sua cultura. Non rinunciare a una puntatina al Cactus, locale per concerti che in estate organizza un suo grandioso festival. Altre opzioni sono il Republiek (un grande bar associato al cinema d'essai Lumière), il locale jazz De Werf o il Bar Jus, per il miglior bicchiere di vino in città. Da visitare anche: il porto creativo gratuito Entrepot per musica, cultura, teatro ed altre forme di arte e progetti.

4. Vai sulla spiaggia

Zeebrugge beach - (c)Jan D'Hondt

Diciamo sul serio, vai sulla spiaggia. È vicinissima. Se vuoi allontanarti dal centro, noleggia una bici e dirigiti verso la costa. In mezz'oretta ti troverai a Zeebrugge (letteralmente: Bruges marina). Perfetta per una passeggiata rilassante sul lungomare o fra le dune. Se preferisci mescolarti alla gioventù balneare, fermati al surfclub Icarus. È lì che tutti i surfer si incontrano e si godono la vita.

5. Bruges di notte

Bruges by night

Esperienza imperdibile per gli animi sensibili e romantici. Durante il giorno Bruges è splendida, ma di notte è semplicemente irresistibile. Aspetta che il sole tramonti e immergiti nella città medioevale. Vedrai statue, facciate e monumenti meravigliosamente illuminati. E se desideri ancora più tranquillità, dirigiti verso il Minnewater. Al centro del parco c'è un bellissimo lago che i local chiamano il lago dell'amore. E questo la dice tutta.

6. Intervista col vampiro

Interview a vampire - (c)Lucifernum

Il bar più bizzarro di Bruges è senza dubbio il Lucifernum: un antico tempio massone oggi trasformato nel meraviglioso mondo del meravigliosamente strano Willy Retsin, vampiro autoproclamato. Suona pure il campanello e lui sarà lieto di accoglierti per un drink, circondato da rari oggetti di antiquariato e oscure opere d'arte. Una serata interessante, puoi contarci. Aperto solo nel week-end! Chi va a caccia di souvenir può di contro rivolgersi a De Bierboom, un bar nonché negozio di birre con oltre 150 tipi di birre diverse. Rudy, il proprietario di questo paradiso della birra, sarà lieto di rispondere a tutte le tue domande, quindi non esitare.

7. Una chiesa dei nostri giorni

A church of this day and age - (c)YOT

La chiesa della Maddalena sembra una normale casa del Signore, ma non lo è. All'interno è una vera e propria casa di sperimentazione: mostre di arte, concerti, teatro, party a tema giapponese, praticamente tutto è possibile. Dal soffitto pende una sedia a dondolo. Per una chiesa nel senso più tradizionale, vai alla Chiesa di Nostra Signora. Vi troverai la scultura di Michelangelo, la "Madonna col Bambino". Un'opera classica che sta a Bruges, come la Monna Lisa sta a Parigi. Imperdibile.

Troverai sempre qualcosa per i tuoi gusti a Bruges, di questo siamo certi. Vuoi saperne di più? Dai un'occhiata su Lonely Planet e Use-It per altri consigli.
Back to top