Borsa Delvaux di Niels Peeraer - ©Linda Van Waesberge
Veerle Symoens

Veerle Symoens

  • Job: Editorial producer, content creator, mixed media artist
  • Favorite destination: Belgium
  • Likes:Her passion for the content, in text and images, and her feel of the commercial goals of a brand, meet perfectly in custom content projects. Today, she is also creating collages using her own photography.
Ancora prima che si diplomasse, la rivista Vogue aveva detto che Niels Peeraer era qualcuno da ‘tenere d’occhio’. E la celebre rivista di moda aveva ragione. Nel 2011 Niels si è diplomato all’Accademia della Moda di Anversa e oggi lavora a Parigi. Nel frattempo, il mondo della moda lo sta tenendo d’occhio.

Sono gli orientali e i loro modi gentili a ispirare Niels. Egli riesce a trasporre con successo questa atmosfera nelle sue collezioni incisive, e ciò gli ha valso numerosi riconoscimenti. E’ stato tra i finalisti della nona edizione dell’International Talent Support, ha vinto un Ra Award che comprendeva uno spazio espositivo, ha ricevuto l’Innovation Award da Anne Chapelle (CEO di bvba 32, l’azienda che distribuisce i modelli di Ann Demeulemeester e Haider Ackermann) quando ancora frequentava il terzo anno di Accademia, nonché il premio del MoMu and Flanders Fashion Institute. 

La sua passione per gli accessori in pelle gli ha valso una collaborazione con il marchio belga Delvaux, che gli ha commissionato un modello esclusivo di borsa. La borsa, prodotta in numero limitato di esemplari, è andata a ruba. 

Niels ha deciso di seguire la sua passione e ha creato un marchio tutto suo per gli accessori in pelle. I trucchi del mestiere li ha appresi all’Accademia della Moda di Anversa: “Il programma è durissimo, ma tra i migliori del mondo. Il diploma conseguito all’Accademia apre molte porte.”

Back to top