Il gioco ©Monopoly Bruges - Stad Brugge

Vuoi acquistare le case e gli alberghi più belli di Bruges? E senza andare sul lastrico? Puoi farlo, perché potrai farlo sul tabellone del Monopoly - edizione Bruges.  Muovi la pedina attraverso il centro storico, compra gli immobili strategici e metti alle strette gli avversari. Bruges, del resto, non è l'unica città fiamminga ad apparire in un gioco. Le nostre città fiamminghe sono comparse anche in film, serie televisive e canzoni.

Art nouveau in gioco: Bruxelles 1893

Ti piacciono le linee eleganti dell'Art Nouveau? Allora con Bruxelles 1893 ti potrai sbizzarrire. Perché in questo gioco di società sei tu l'architetto. Con l'aiuto di "assistenti" potrai realizzare o vendere le tue opere d'arte o costruire facciate eleganti. I tuoi edifici sorgeranno a Bruxelles – non a caso la città dell'art nouveau per eccellenza. Troverai i meravigliosi palazzi di Victor Horta e Paul Hankar, fondatori di questo movimento artistico. A Saint-Gilles ammirerai la Maison Hankar, e passeggerai nel Museo Horta l'antica residenza del maestro. L'art nouveau ti affascina? Non perderti il Museo Fin-de-Siècle!

Casa di Victor Horta Bruxelles - ©Sofam2016

Sicari in fuga: In Bruges

L'autore e regista anglo-irlandese Martin McDonagh ha un debole per Bruges. Quale migliore location per il suo primo lungometraggio nel 2008? Nel pluripremiato In Bruges – La coscienza dell’assassino il sicario Ray – interpretato da Colin Farrell – e il suo complice Ken si tuffano nell'incantevole Venezia del Nord. Ray, per usare un eufemismo, non capisce molto di Bruges. Finché non incontra la bella Chloë, una spacciatrice locale barra assistente di produzione. Il film ti porta a fare un tour della città, che ha come momento clou la salita della torre Belfort. Vuoi seguire Colin Farrell? Visita tutti i luoghi chiave del film.

vista su Bruges - ©toerisme Brugge

La perfetta Casa degli Orrori a Brasschaat

Nell'estate del 2015, il famoso regista Tim Burton – noto per Edward mani di forbice, Batman e Big Fish – Le storie di una vita incredibile – si stabilisce ad Anversa. Dopo un'infruttuosa ricerca internazionale, trova a Brasschaat la location ideale del film Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali. "Il Torenhof aveva il giusto livello di orrore e allo stesso tempo emanava normalità", ha detto Burton soddisfatto. L'ambientazione ideale per questa storia di bambini che a prima vista sembrano normali, ma che rivelano uno dopo l'altro poteri speciali...

Fermoimmagine dal film ©Miss Peregrine - Kinepolis - Antwerp

The White Queen: la prestigiosa serie della BBC in terra fiamminga

Anche la BBC vede molto potenziale nelle città fiamminghe. Nel 2013 l'emittente britannica ha trasmesso la serie di genere storico The White Queen. Narra della lotta tra le famiglie nobiliari Lancaster e York nell'Inghilterra del XV secolo. Ma l'ambientazione giusta la BBC l’ha trovata nelle Fiandre tra Ypres, Bruges e Gent. Alcune scene sono state girate anche nella pittoresca Damme, nei giardini del castello di Oostkerke. Il muziekbos di Ronse è stato ricoperto con uno strato di neve artificiale, apposta per le riprese. Fai come la troupe della BBC e lasciati affascinare da questi luoghi suggestivi.

Edifici di Ypres

Nello e Patrasche: campione d'incassi in Giappone

Nello e Patrasche è un romanzo della scrittrice inglese Ouida. Non molto famoso nelle Fiandre, ma un successo all'estero. L'amicizia tra il ragazzino e il suo cane è diventata nel 1995 un film di animazione giapponese. Il film, campione d'incassi, è arricchito dalla presenza centrale dei dipinti di Rubens che si trovano ad Anversa nella Cattedrale di Nostra Signora. Oggi, orde di turisti giapponesi la visitano per ammirare queste opere. Sulla piazza dell'Handschoenmarkt davanti alla chiesa, Nello e Patrasche fanno un pisolino sotto una coperta di pietra: un'opera dello scultore di Gent Batist Vermeulen.

Nello & Patrasche Anversa - ©Stad Antwerpen - Tist

Ostenda: un mare di ispirazione

La città di Ostenda non è famosa solo per la brezza marina. Qui hanno trovato ispirazione la stella del soul Marvin Gaye e l'olandese Erik de Jong – meglio conosciuto come Spinvis. Marvin Gaye venne ad Ostenda per rilassarsi dopo tempi difficili. Il periodo di riposo al mare gli fece bene: qui scrisse la hit mondiale "Sexual Healing". E il videoclip della canzone è stato registrato al Casinò Kursaal ! Vuoi seguire le orme di Marvin? Ascolta il Midnight Love Digital Tour e lasciati guidare nei luoghi importanti della sua vita. Da bambino, Erik de Jong frequentava spesso la costa di Ostenda. Quando, dopo anni, visitò di nuovo la città come artista, fu pervaso dai ricordi, che si ritrovano nella canzone Oostende: la colonna sonora ideale di una serata sulla spiaggia.

Panorama di Ostenda
Banner Promo Brussels Airlines, Hi Belgium Pass
Back to top