Are you ready for the fall
Il sole è un po' più basso all'orizzonte: in autunno il paesaggio delle Fiandre è ancora più fiabesco e si moltiplicano gli eventi culturali. Le foreste, il surrealismo di Magritte, i Maestri Fiamminghi o la gara Flandrien Cyclocross. Questi sono i motivi per visitare le Fiandre in autunno.

Le Fiandre, il paradiso degli escursionisti

Le foglie cambiano colore e si staccano dagli alberi: è arrivato l'autunno. Non c'è stagione migliore per passeggiare nei bellissimi boschi e nelle foreste delle Fiandre. Le possibilità sono infinite. Visita il fiabesco Tillegembos di Bruges, affronta i ripidi pendii del Kluisbos, scopri la famosa Foresta di Soignes, con i suoi alberi secolari, a due passi dalla vivace Bruxelles. Oppure scegli un bosco a piacere per respirare a pieni polmoni la meravigliosa aria autunnale.

Forest - (c)P. Clémént

Un crocevia di arte e religione

La rustica Abdij van Park a Heverlee, una perla situata nella periferia di Lovanio, risale a quasi 900 anni fa. In origine il sito era un'abbazia premostratense. Molti secoli dopo, la religione continua a svolgere un ruolo importante, ma in combinazione con l'arte e la cultura. Quest'autunno apre i battenti PARCUM, un museo che indaga le relazioni tra religione e arte. Si potranno ammirare oggetti mai esposti prima d'ora provenienti da chiese, abbazie e chiostri. E il museo non è l'unico gioiello dell'abbazia. Il luogo dove sorge è lo sfondo ideale per una bella passeggiata autunnale.

Park Abbey Leuven

Un maestro fiammingo dimenticato

Le Fiandre rappresentano da tempo un terreno fertile per le arti. Rubens, Van Eyck e Bruegel sono noti con l'appellativo "maestri fiamminghi". Ma a parte questo famoso triumvirato, erano molti i colleghi meno celebri ma altrettanto interessanti. Tra questi Pieter Pourbus, un maestro di Bruges caduto nell'oblio, che è stato un pioniere del manierismo. Il Groeningemuseum di Bruges lo ricorda con la mostra Pieter Pourbus e i maestri dimenticati. Vieni a scoprire una nuova dimensione dei Maestri Fiamminghi.

Groeninge Museum - (c)Kris De Smedt

Ceci ce n'est pas une commémoration - The man and his pipe

Un altro maestro fiammingo, molto più "giovane" e moderno, viene ricordato quest'anno in Belgio: René Magritte. Il padre spirituale del surrealismo morì esattamente cinquanta anni fa. Un anniversario che impone un nuovo omaggio postumo. I Musei Reali delle Belle Arti di Bruxelles (KMSKB) partecipano alle celebrazioni con la mostra "Magritte, Broodthaerts e l'arte contemporanea". E per una full immersion nel surrealismo, puoi visitare i Museo Magritte, che si trova all'interno dei KMSKB. All'Atomium, anch'esso una specie di icona dell surrealismo, verrà inaugurata una mostra interattiva che riporta in vita l'universo di Magritte con decorazioni 3D.

Museum KMSKB

Un tesoro giallo oro

Le Fiandre possiedono un grande patrimonio artistico: basti pensare alle tante chiese e cattedrali. O ai capolavori di Peter Paul Rubens. O alle deliziose e croccanti patatine dorate. Dalle Fiandre, le patatine fritte hanno conquistato il mondo. Per noi la cultura delle patatine è così importante che nelle Fiandre ci sono ben 4.643 friggitorie dove gustarle! Sono riconosciute addirittura come patrimonio immateriale della regione. E come ogni autunno le festeggeremo con la Settimana delle Patatine Fritte. Gustati un cartoccio di patatine in una delle leggendarie friggitorie delle Fiandre.

Goudegeel erfgoed - Frieten

Le biciclette sfidano il fango

Quando l'estate lascia il posto all'autunno, nei campi comandano i Flandrien. Il 10 settembre prende il via con la gara di Eeklo la stagione del ciclocross. Da questo momento il ciclismo fuoristrada la fa da padrone. Ogni fine settimana nelle Fiandre una ventina di ciclisti si faranno strada tra fango e sabbia. Infila gli stivali di gomma, trova la gara che preferisci e fai il tifo per i gladiatori del fuoristrada in un'atmosfera unica.

Cyclocross

Per non dimenticare

La battaglia di Passchendaele. Una delle battaglie più terribili della prima guerra mondiale si svolse esattamente un secolo fa, nei Flanders Fields. Uno scontro durato mesi che provocò mezzo milione di vittime. Per non dimenticare questa dolorosa pagina della storia, sono previste diverse commemorazioni. 1917, Total War in Flanders, ad esempio, è un percorso espositivo attraverso il Westhoek. L'Australia, la Nuova Zelanda e il Canada, organizzano i loro eventi commemorativi per ricordare i giovani caduti nei Flanders Fields. E non è tutto. Qui troverai un elenco completo di tutte le commemorazioni e gli eventi nei Flanders Fields.

Tynecot cemetery - (c)Copper Tree Media
Non ti abbiamo ancora convinto a visitare le Fiandre in autunno? Eccoti un altro motivo: non piove quasi mai. Il Belgio è conosciuto come il paese della pioggia, ma i dati dimostrano che in autunno qui la terra rimane asciutta per il 93 per cento del tempo. E anche se dovesse piovere, le cose da fare non mancano.
Banner Promo Brussels Airlines, Hi Belgium Pass
Back to top