Molti appassionati considerano il Belgio la patria della birra, soprattutto perché il nostro patrimonio birraio risale a molti secoli fa ma influenza e ispira ancora i moderni produttori di birra. La birra è nel nostro DNA e l’importanza storica della nostra cultura della birra è stata riconosciuta anche dall’UNESCO, che ha incluso la Cultura della birra belga nell’elenco del patrimonio culturale immateriale dell’umanità nel 2016.

Tecniche tradizionali di produzione della birra

I nostri mastri birrai utilizzano ancora le stesse tecniche tramandate da generazioni, continuando a preservare l'unicità delle nostre birre. Rochefort, Achel, Chimay, Duvel, Orval, Westmalle: questi sono soltanto alcuni dei birrifici più noti che hanno contribuito a rendere la birra belga un marchio di fabbrica in tutto il mondo.

La birra artigianale belga

La passione dei birrai di oggi ha dato impulso a una nuova ondata di innovativi produttori artigianali, che stanno ridefinendo la birra belga nel mondo. Che si tratti di birre finanziate con il crowdfunding, di microbirrifici o di birre a lotti singoli, non c'è dubbio che i nostri birrai artigianali stiano contribuendo ad aggiungere nuove vibranti sfumature alla variegata offerta di birra belga.

Creiamo le birre come un’artista crea un capolavoro

La prima donna mastro birraio del Belgio, Rosa Merckx – Liefmans
Back to top