Mousse di Cioccolato Belga ©kris-jacobs
La mousse al cioccolato è uno dei dessert più amati al mondo. Utilizzare il cioccolato belga significa celebrare la lunga tradizione delle Fiandre che mette il cioccolato al primo posto dei dolci più popolari. Deve essere un'esperienza morbida, cremosa, deliziosa e che si scioglie in bocca.

Ricetta

Mousse di Cioccolato Belga ©www.leselecto.com

Ingredienti

  • Cioccolato belga amaro o semi amaro spezzettato 170 g 
  • Burro a cubetti 170 g 
  • Caffè 60 ml 
  • Uova grandi 4 
  • Zucchero 170 grammi più 1 cucchiaio  
  • Rum scuro 2 cucchiai (circa 30 ml) 
  • Acqua 1 cucchiaio (circa 15 ml) 
  • Un pizzico di sale 
  • Estratto di vaniglia 1/2 cucchiaino 

Preparazione

  • Far sciogliere il cioccolato e il burro nel caffè messo a bagnomaria in un pentolino. Continuare a mescolare mantenendo l'acqua della pentola a leggero bollore fino a quando il composto non risulta cremoso e uniforme. Togliere dalla fonte di calore. 
  • Sbattere in una ciotola i tuorli delle uova, 170 grammi di zucchero, rum e l’acqua. Appoggiare la ciotola con i tuorli sulla pentola in cui sta bollendo l’acqua continuando a mescolare fino a quando il composto non sia abbastanza denso (la consistenza deve essere simile a quella della maionese) Per questo passaggio è possibile usare uno sbattitore elettrico. 
  • Togliere la ciotola con le uova dalla fonte di calore e per metterla in una ciotola con acqua fredda. Continuare a sbattere fino a quando il composto non è freddo e denso. Raggiunta la giusta consistenza, versa il cioccolato precedentemente messo da parte nei tuorli d’uovo. 
  • In una ciotola pulita montare gli albumi a neve con un pizzico di sale. Continuare a sbattere gli albumi fino a quando non si ha una consistenza abbastanza densa. Aggiungere un cucchiaio di zucchero e continuare a sbattere con la frusta fino a quando il preparato non è denso (ma ancora leggermente liquido). Aggiungere la vaniglia. 
  • Versare e mescolare un terzo degli albumi nel composto di tuorli e cioccolato. Aggiungere lentamente il resto degli albumi fino a quando la mousse non raggiunga una consistenza uniforme.   
  • Trasferire la mousse in un piatto da portata o dividere in ciotoline da dessert, mettere in frigo per almeno quattro ore o comunque fino a quando la mousse non sarà solida.
Back to top