Cari amici delle Fiandre,

considerato l’evolversi della situazione dovuta al COVID-19 in Belgio, le misure di contenimento sono state integrate con ulteriori restrizioni. 

Potete trovare le relative informazioni dettagliate sul sito del governo federale belga.   

Se state programmando un viaggio nelle Fiandre, a Bruxelles o altrove in Belgio per una durata di 48 ore o più, siete tenuti a compilare un “Passenger Locator Form” nelle 48 ore precedenti al vostro arrivo in Belgio.

Siete altresì pregati di far riferimento ai vostri rispettivi tour operator e alle direttive italiane. Consigliamo di consultare anche la sezione relativa al Belgio del sito Viaggiare Sicuri (servizio dell’Unità di Crisi della Farnesina).

Un caro saluto da tutti noi di VISITFLANDERS

Museo d'arte moderna (MuZEE) ©Westtoer

Il più importante museo d'arte della zona costiera del Belgio è il Mu.Zee di Ostenda grazie alla sua grande collezione di opere d'arte contemporanee belghe. James Ensor, l'artista innovatore belga del ventesimo secolo visse a Ostenda; molte delle sue opere sono esposte al Getty Museum di Los Angeles, ma qui è possibile visitare la casa di famiglia.

Arte e Architettura sulla Costa Fiamminga

Un altro luogo d’interesse è il museo dedicato al surrealista Paul Delvaux a Koksijde. Ma non è solo nei musei che potete trovare arte; a Knokke-Heist, potete andare al casinò e ammirare opere di Paul Delvaux, Rene Magritte e Keith Haring. Questo paese è ricco di gallerie d'arte che trattano arte contemporanea.

Gli edifici medievali di Nieuwpoort e la fortezza napoleonica di Ostenda sono anche loro degne di note, ma il fatto che questa regione è divenuta una meta turistica negli ultimi due secoli la rende interessante per edifici del diciannovesimo e ventesimo secolo: ammirate le fantastiche gallerie sul lungomare di Ostenda, le case risalenti alla Belle Epoque di De Haan e le ville vicino a De Panne.

Torna in cima