Cari amici delle Fiandre,

considerato l’evolversi della situazione dovuta al COVID-19 in Belgio, le misure di contenimento sono state integrate con ulteriori restrizioni. 

Potete trovare le relative informazioni dettagliate sul sito del governo federale belga.   

Se state programmando un viaggio nelle Fiandre, a Bruxelles o altrove in Belgio per una durata di 48 ore o più, siete tenuti a compilare un “Passenger Locator Form” nelle 48 ore precedenti al vostro arrivo in Belgio.

Siete altresì pregati di far riferimento ai vostri rispettivi tour operator e alle direttive italiane. Consigliamo di consultare anche la sezione relativa al Belgio del sito Viaggiare Sicuri (servizio dell’Unità di Crisi della Farnesina).

Un caro saluto da tutti noi di VISITFLANDERS

Originariamente costruito nel 1180 in pietra calcarea di Tournai, il castello dei Conti (di Fiandra) fu abbandonato per un lungo periodo tempo dopo essere servito come residenza reale, tribunale e prigione, per essere infine restaurato nel 1885. Oggi questo grande edificio di pietra è un luogo unico in cui passeggiare e custodisce un macabro, ma affascinante museo della tortura che mostra terribili strumenti realmente utilizzati, tra cui una ghigliottina. Per i visitatori è disponibile una video-guida di 90 minuti che può essere acquistata per scoprire tutti i segreti del castello durante il suo apogeo ne XII secolo.

Dove

Sint-Veerleplein 11
9000 Ghent

Contatto

+32 (0)9 225 93 06

Informazioni di accessibilità

Mappa locale

Di seguito trovi una mappa interattiva.

Torna in cima