Nel corso dei secoli, il Primitivo fiammingo Hans Memling ha profondamente ispirato altri maestri come Dürer e Raffaello. Questa mostra illustra come il pittore sia ancora oggi fonte di ispirazione per molti artisti. Una scoperta resa possibile grazie alle opere di David Claerbout (BE) e Diana al-Hadid (USA), realizzate appositamente per la mostra. Oltre a una serie di ritratti giovanili di Joseph Kosuth (USA), uno dei padri dell’arte concettuale, saranno esposte anche opere del pittore afroamericano Kehinde Wiley e del pittore iraniano Aydin Aghdashloo.
Memling Now. Hans Memling nell’arte contemporanea - POSTPONED to 01/10 due to the COVID-19-virus!

Dove

Mariastraat 38
8000 Bruges

Quando

Da giovedì 1 ottobre 2020
lunedì 1 febbraio 2021

Contatto

+32 (0)50 44 87 11

Informazioni di accessibilità

Mappa locale

Di seguito trovi una mappa interattiva.

Torna in cima