Cari amici delle Fiandre,

il perdurare della situazione dovuta al COVID-19 impone che anche in Belgio siano in vigore delle misure di contenimento.
Potete trovare le relative informazioni dettagliate  sul sito del governo federale belga.   

Se state programmando un viaggio nelle Fiandre, a Bruxelles o altrove in Belgio per una durata di 48 ore o più, siete tenuti a compilare un “Passenger Locator Form” nelle 48 ore precedenti al vostro arrivo in Belgio.

Siete altresì pregati di far riferimento ai vostri rispettivi tour operator e alle direttive italiane. Consigliamo di consultare anche la sezione relativa al Belgio del sito Viaggiare Sicuri (servizio dell’Unità di Crisi della Farnesina).

Un caro saluto da tutti noi di VISITFLANDERS

Call for Justice. Art and Law in the Burgundian Netherlands, è il gran finale del festival OP.RECHT.MECHELEN. La mlostra si sviluppa attorno a tre temi (giustizia, giurisprudenza e ingiustizia) con prestigiosi capolavori belgi e internazionali, di artist del calibro di Quinten Metsys, Maarten van Heemskerck, Pieter Bruegel il Vecchio, Maerten de Vos, Peter Paul Rubens, Antoon van Dyck e Philippe de Champaigne. Call for Justice annuncia anche l'apertura del nuovo Museo Hof van Busleyden. Al momento è ancora in fase di ristrutturazione, ma dal 17 giugno 2018 questo maestoco palazzo urbano del XVI secolo riaprirà le sue porte al pubblico. Si tratta senza dubbio di uno degli edifici più belli di Mechelen, dove è possibile immergersi completamente nell'atmosfera dei Paesi Bassi borgognoni. L'antica dimora di Hieronymus van Busleyden, dove Tommaso Moro ed Erasmo erano di casa, viene restituita alla città come una vera e propria casa umanistica. Un luogo d'incontro, d'ispirazione e di incanto.
Call for Justice

Dove

Sint-Jansstraat 2A
2800 Mechelen

Quando

Da venerdì 23 marzo 2018
domenica 24 giugno 2018

Contatto

Informazioni di accessibilità

Mappa locale

Di seguito trovi una mappa interattiva.

Torna in cima