Vivi la nostra natura

Maasland RivierPark Maasvallei

Dai 67 km di costa sabbiosa lungo il Mare del Nord, con lo Zwin vero paradiso per gli uccelli migratori. Attraverso l’estesa Brughiera di Kalmthout nei pressi di Anversa. Lungo il Parco nazionale Hoge Kempen in Limburgo. Passando per il paesaggio desertico del Sahara di Lommel. Fino alle aree protette dall’UNESCO dell’antichissima Foresta di Zoniën, appena fuori Bruxelles. E tanto altro ancora nel mezzo.

Visti dall’alto i polder, le cave di argilla, le dune, le valli dei torrenti, i fiumi, i pascoli e i fitti boschi, i castelli storici circondati da parchi e giardini mozzafiato, danno tutti vita a un mosaico di aree naturali verdi e azzurre. Da scoprire con comode scarpe da trekking, su una canoa o un SUP o magari in bicicletta.  

Le Fiandre offrono un inesauribile patrimonio di bellezze naturali. Anche gli abitanti contribuiscono a costituire il caratteristico paesaggio, testimone del ricco passato. Dalle tracce della Prima Guerra Mondiale nel Westhoek, attraverso le tondeggianti colline nel Pajottenland, magistralmente rappresentate da Bruegel, fino alla valle della Mosa, con le sue installazioni artistiche all’avanguardia o il Kempen, caratterizzato dal passato minerario industriale. Vivi gli esclusivi racconti e ascolta gli aneddoti che gli abitanti del posto saranno lieti di condividere con te.  

Gli stupendi paesaggi naturali si fondono con la nostra antica passione/tradizione per l’arte e il patrimonio culturale. Sono fonte di ispirazione per diversi creativi locali e internazionali e rappresentano lo scenario ideale per vivere l’arte. Esempi ne sono il bizzarro e particolare museo all’aperto per l’arte contemporanea "Verbeke Foundation" a Kemzeke, la famosa chiesa trasparente "Reading between the Lines” a Haspengouw o il Parco di sculture permanente Beaufort sulla costa fiamminga. In più, praticamente ad ogni angolo trovi un accogliente bar dove godere delle deliziose birre belghe, il nostro oro liquido. Placa la sete con una birra locale e fai conoscenza con gli abitanti del posto, sempre lieti di farti assaggiare le nostre specialità tipiche. Perché le Fiandre sono anche mangiare e bere con gusto. E ci piace condividere queste nostre passioni con i visitatori.

Siamo lieti di renderti partecipe del piacere che scaturisce dalle nostre perle naturali. Ma desideriamo anche preservarle, proprio perché così preziose ed uniche. Per i visitatori, per gli artigiani locali, per gli abitanti della zona. #Respectforthenature non è solo un hashtag per noi.

Kasteel van Poeke

Aree naturali sotto i riflettori

Vivi le esperienze più esclusive nei luoghi verdi più belli (e nascosti). Scopri le aree naturali delle Fiandre.

Vivi la nostra natura

Scopri le verdi Fiandre come più ti piace

Nelle Fiandre, le escursioni a piedi o in bici sono ben organizzate attraverso diversi snodi. Così, puoi comporre da te il tuo percorso all’interno di una vasta rete di sentieri. O magari puoi scegliere un itinerario esistente nell’ambito della nostra ricca offerta. Per godere al meglio e senza preoccupazioni del paesaggio intorno a te. Gli escursionisti e ciclisti più esperti optano volentieri per i sentieri a lunga percorrenza o sentieri GR. In tutta Europa sono riconoscibili dalle caratteristiche strisce bianca e rossa o bianca e gialla. Attraversa le Fiandre da est a ovest con il GR128 o da nord a sud con il GR129. La rete fiamminga vanta quasi 5000 chilometri di GR e si collega perfettamente ai sentieri in Vallonia e nei paesi confinanti.