Cari amici delle Fiandre,

il perdurare della situazione dovuta al COVID-19 impone che anche in Belgio siano in vigore delle misure di contenimento.
Potete trovare le relative informazioni dettagliate  sul sito del governo federale belga.   

Se state programmando un viaggio nelle Fiandre, a Bruxelles o altrove in Belgio per una durata di 48 ore o più, siete tenuti a compilare un “Passenger Locator Form” nelle 48 ore precedenti al vostro arrivo in Belgio.

Siete altresì pregati di far riferimento ai vostri rispettivi tour operator e alle direttive italiane. Consigliamo di consultare anche la sezione relativa al Belgio del sito Viaggiare Sicuri (servizio dell’Unità di Crisi della Farnesina).

Un caro saluto da tutti noi di VISITFLANDERS

Dinner at the Vine - (c) @atel-j

Nelle Fiandre non correrai mai il rischio di restare a stomaco vuoto.
Ovunque ti trovi, ristoranti e brasserie avranno sempre qualcosa nel loro menù per soddisfare il tuo appetito. Non hai voglia di stare seduto in un locale al chiuso? Allora scegli pure un tavolo all'aria aperta e gustati il tuo pasto: la nostra regione vanta una serie innumerevole di locali unici, letteralmente immersi nella natura.
Prelibate pietanze da gustare in uno splendido scenario verde, per offrirti un piacere doppio.

Bolle

Nel dire Fiandre viene subito alla mente il buon cibo e il patrimonio culturale. Una combinazione ideale che potrai trovare ad Herentals, anche chiamata "Keizerstede" (Città dell'imperatore), dove potrai goderti un BubbleBQ all'interno dello splendido sito storico "Oud Gasthuis", una perla nascosta nel centro di Herentals, capoluogo della regione di Kempen. Qui, all'aria aperta, potrai gustare le prelibatezze che i De Smaakmakers, ex campioni europei di barbecue, serviranno sul tuo piatto. Per un autentico piacere estivo.

Bubble BBQ - (c) Kris Van De Sande

Tra i vigneti

I più epicurei possono visitare l'azienda vinicola Rhode, a 10 chilometri da Gent, dove il concetto Dinner at the Vineyard offre un'esperienza elegante all'aria aperta. Infatti, non è solo per il cibo che vale la pena visitare questa tenuta, ma anche per lo scenario imperdibile, dato che ti troverai a mangiare praticamente immerso tra i vigneti. Gli amanti della buona cucina possono degustare i vini bianchi di produzione propria e prelibati piatti rock and roll. Salute!

Dinner at the Vineyard - (c) @atel-j

Sull'acqua

L'acqua è un richiamo. Rinfresca quando le temperature si alzano, è fonte di divertimento ed è lo scenario ideale all'interno del quale gustare deliziosi pasti. Prova a immaginare la scena. Stai galleggiando sull'acqua in compagnia della persona o delle persone giuste, mentre gusti un pasto squisito, il tutto accompagnato da una vista unica sul lago! Tutto questo è possibile da Dinner On The Lake ad Averbode, un piccolo comune noto soprattutto per l'Abbazia di Averbode del 1134, ma oggi anche per il buon cibo. Potrai ammirare i cuochi al lavoro durante le sessioni di cucina dal vivo e ascoltare in sottofondo il rilassante suono dell'acqua increspata.

Dinner on the Lake

Nel bosco

Averbode ha in serbo ancora molte altre esperienze culinarie immerse nella natura, come il Bistro De Vijvers, dove potrai cenare immerso nella riserva naturale De Merode, al crocevia delle provincie di Anversa, del Limburgo e del Brabante Fiammingo. Scopri anche la prestigiosa storia nobile e letteraria che la riserva naturale ha in serbo. Il Bistro De Vijvers si trova proprio accanto a De Vijvers, una splendida oasi verde intorno a un laghetto naturale, dove potrai passeggiare immerso nel verde prima o dopo aver mangiato.

De Vijvers - (c) Eva Verbeeck

Tra i fiori e le api

Cosa saremmo senza le api? Non solo sono responsabili dell'impollinazione di verdura, frutta e fiori, ma producono anche squisito miele, noto anche come il "nettare degli dei". Purfruit del villaggio di Dentergem, nelle Fiandre Occidentali, si è ispirato a loro per dare vita a un'esperienza unica, "Dinner With The Queen". Durante l'aperitivo, l'apicoltore Ronny fornirà una presentazione completa delle laboriose api, quindi l'agricoltore Bart farà da guida tra i prati in fiore raccontando un po' di storia del suo vigneto. E per finire, Lieven Lootens, il miglior chef del Benelux specializzato nel cucinare fiori, decorerà i suoi piatti con un ventaglio di sapori unici, in cui spiccano note di fiori e miele. Mangiare bene immersi nella natura e al tempo stesso imparare qualcosa. Una splendida combinazione!

Dinner with the Queen

Nella serra

I nostri chef fiamminghi amano i concetti innovativi. È grazie a questa indole che qualche tempo fa è nato un ristorante pop-up unico chiamato "Serre", dove era possibile gustare un menù di sei portate nell'atmosfera fiabesca del giardino del castello di Ooidonk, vicino a Gent. Dato l'enorme successo riscosso, Serre tornerà questo autunno a Bruxelles sul rooftop della Royal Belgian Library.

Serre
Hai l'acquolina in bocca vero? Fortunatamente, hai anche l'imbarazzo della scelta!
Torna in cima