Cari amici delle Fiandre,

considerato l’evolversi della situazione dovuta al COVID-19 in Belgio, le misure di contenimento sono state integrate con ulteriori restrizioni. 

Potete trovare le relative informazioni dettagliate sul sito del governo federale belga.   

Se state programmando un viaggio nelle Fiandre, a Bruxelles o altrove in Belgio per una durata di 48 ore o più, siete tenuti a compilare un “Passenger Locator Form” nelle 48 ore precedenti al vostro arrivo in Belgio.

Siete altresì pregati di far riferimento ai vostri rispettivi tour operator e alle direttive italiane. Consigliamo di consultare anche la sezione relativa al Belgio del sito Viaggiare Sicuri (servizio dell’Unità di Crisi della Farnesina).

Un caro saluto da tutti noi di VISITFLANDERS

Madonna del canonico van der Paele c/o MMuseo Groeninge di Bruges (c)www.lukasweb.be -Art in Flanders vzw photo Hugo Maertens

Per oltre 250 anni, dal XV secolo al XVII secolo inoltrato, le Fiandre hanno rappresentato l'apice dell'arte più raffinata in Europa Occidentale e ispirato i più famosi movimenti artistici del tempo: i Primitivi, il Rinascimento e il Barocco. Gli artisti, rinomati per la loro maestria, creatività e innovazione tecnica, trasformarono le Fiandre, già ricche e urbanizzate, in una delle regioni più culturalmente avanzate del mondo, con risultati impressionanti nei settori dell'arte e dell'architettura.

E se molte opere di questi Maestri Fiamminghi possono essere ammirate in tutto il mondo, l'esperienza risulta più intensa ed esclusiva nelle Fiandre, là dove le stesse opere sono venute alla luce. Puoi passeggiare nei luoghi storici in cui ha vissuto Rubens, muoverti nei paesaggi che hanno ispirato Pieter Bruegel il Vecchio e scoprire un dipinto di Van Eyck nel luogo preciso in cui fu realizzato. Visita il sito Flemish Masters | Maestri Fiamminghi

Torna in cima