Cari amici delle Fiandre,

considerato l’evolversi della situazione dovuta al COVID-19 in Belgio, le misure di contenimento sono state integrate con ulteriori restrizioni. 

Potete trovare le relative informazioni dettagliate sul sito del governo federale belga.   

Se state programmando un viaggio nelle Fiandre, a Bruxelles o altrove in Belgio per una durata di 48 ore o più, siete tenuti a compilare un “Passenger Locator Form” nelle 48 ore precedenti al vostro arrivo in Belgio.

Siete altresì pregati di far riferimento ai vostri rispettivi tour operator e alle direttive italiane. Consigliamo di consultare anche la sezione relativa al Belgio del sito Viaggiare Sicuri (servizio dell’Unità di Crisi della Farnesina).

Un caro saluto da tutti noi di VISITFLANDERS

The Last Supper Museum M (c)www.Lukasweb.be-Art in Flanders vzw photo Hugo Maertens

I dipinti realizzati nei Paesi Bassi meridionali durante il XV e XVI secolo rappresentano un particolare apice nella storia dell'arte. Il periodo vide l'ascesa di un gruppo di artisti definito i "Primitivi Fiamminghi". Il gruppo di pittori, quali Rogier van der Weyden, Hans Memling, Dieric Bouts e Jan van Eyck, visse e lavorò in diverse fiorenti città quali Anversa, Bruges, Gent, Lovanio e Bruxelles. Grazie alla loro maestria del nuovo strumento della pittura ad olio e al loro occhio per i dettagli, spinsero l'arte pittorica a livelli mai visti prima, cambiando per sempre il corso della storia dell'arte. Era un'epoca in cui le opere venivano commissionate non solo dalle corti e dagli istituti religiosi, ma anche dalle città e dai loro abitanti. Per la prima volta, il pittore copriva una posizione di rilievo nella società.

Ancora oggi, siamo orgogliosi dell'incomparabile eredità artistica che ci hanno lasciato. È possibile ammirare l'opera dei Primitivi Fiamminghi in diversi musei delle Fiandre. I più importanti sono i Musei Reali delle Belle Arti di Anversa e Bruxelles e il museo Groeninge a Bruges. Oltre ad essi, anche il Museo delle Belle Arti di Gent, il Museo M, Mayer van den Bergh e il museo Ospedale di San Giovanni vantano una serie di opere di Primitivi Fiamminghi.

Uomo con una moneta romana

Man with the Roman coin (c) KMSKA www.lukasweb.be -Art in Flanders vzw photo Hugo Maertens
Hans Memling
Collection; KMSKA
Copyright: Koninklijk Museum voor Schone Kunsten Antwerpen ©www.Lukasweb.be- Art in Flanders VZW, photo Hugo Maertens

I sette Sacramenti

The Seven Sacraments (c)KMSKA www.lukasweb.be ) art in Flanders vzw photo Hugo Maertens
Rogier vander Weyden
Collection;KMSKA
Copyright: Koninklijk Museum voor Schone Kunsten Antwerpen ©www.Lukasweb.be- Art in Flanders VZW, photo Hugo Maertens

Ritratto di Philippe de Croÿ

Portrait of Phillippe de Croy KMSKA (c)www.Lukasweb.be-Art in Flanders VZW photo Hugo Maertens
Rogier vander Weyden
Collection; KMSKA
Copyright: Koninklijk Museum voor Schone Kunsten Antwerpen ©www.Lukasweb.be- Art in Flanders VZW, photo Hugo Maertens

L'ultima cena

The Last Supper Museum M(c)www.Lukasweb.be-Art in Flanders vzw photo Hugo Maertens
Dieric Bouts
Collection; Museum M Leuven
Copyright: Museum M Leuven ©www.Lukasweb.be- Art in Flanders VZW, photo Hugo Maertens
Torna in cima