Tapestry Manufacturer De Wit - Mechelen ©Milo-Profi

L'arazzo, forma d'arte tessile, ha una lunghissima tradizione e proprio nelle Fiandre conosce l'apice della sua evoluzione e della sua qualità artistica tra il XIII e il XV secolo. Gli arazzi fiamminghi sono opere d'arte prestigiose conservate in molti musei europei. Cosa ne dici di venire a scoprire l'arte della tessitura artistica proprio nelle Fiandre?

Woman weaving a taprestry - Manufacturer De Wit - ©Layla Aerts

La maggior parte dei soggetti degli arazzi rappresentano temi religiosi, mitologici e storici. Le opere sono conosciute per la loro alta qualità e l'utilizzo di molti colori. Gli arazzi fiamminghi più antichi risalgono al XIII secolo quando i centri manufatturieri più importanti erano Doornik e Arras, due villaggi che ricevevano frequenti commesse dai Duchi di Borgogna. Nel XIV secolo le botteghe degli arazzi si trovavano anche a Bruges, Oudenaarde e Gent. Nel XVI secolo la produzione si estese anche a Bruxelles e Anversa, ma nel secolo successivo la richiesta di questi manufatti iniziò a diminuire causando, nel XVIII secolo, la chiusura dei centri produttivi.

Tapestries Manufacturer De Wit - Mechelen © Milo-Profi
Gli artisti dell'arazzo si riunivano in corporazioni e, per indicare che si trattava di un proprio lavoro, realizzavano delle speciali "firme" intrecciate nella trama. I cartoni preparatori, ovvero i modelli in misura reale, venivano realizzati anche dai grandi maestri come Rubens e Raffaello. Tra i tessitori fiamminghi più conosciuti ti segnaliamo Pieter van Aelst, Peter de Pannemaker and Frank Geubels. La qualità e la complessità di un arazzo dipendono dagli intrecci per metro quadrato di trama e ordito, dalla qualità dei tessuti, dai disegni e dalle ore necessarie per realizzarlo.

In viaggio alla scoperta degli arazzi fiamminghi

Se l'arte dell'arazzo ha suscitato la tua curiosità, organizza un weekend a Mechelen. Qui infatti, presso la Foresteria dell'antica Abbazia di Tongerlo, si trovano le Manifatture Reali De Wit che accolgono una delle collezioni più prestigiose di arazzi al mondo. Un punto di riferimento per chi restaura e conserva questi preziosi manufatti.

Arazzi fiamminghi online

Sul sito dell'Istituto Reale del Patrimonio Culturale accedi all'archivio che comprende la maggior parte degli arazzi prodotti nelle Fiandre. Usando specifici parametri di ricerca puoi visualizzare anche alcune opere d'arte che appartengono a collezioni private e che normalmente non sono accessibili al pubblico.

Back to top