Un messaggio dalle Fiandre per te,

I cittadini italiani in partenza dall’Italia con destinazione Belgio non sono più tenuti a compilare il “Passenger Locator Form” in quanto per viaggiare all’interno dell’Unione Europea non è più obbligatorio. Le regole possono essere diverse se provieni da un altro Paese. In questo caso, e per toglierti tutti i dubbi, ti invitiamo consultare il sito del “Passenger Locator Form”.
Ti invitiamo inoltre a far riferimento alle direttive italiane: consigliamo di consultare la sezione relativa al Belgio del sito Viaggiare Sicuri (servizio dell’Unità di Crisi della Farnesina) e di far riferimento al tuo agente di viaggio.

Tutte le informazioni dettagliate legate alla situazione Covid e alle misure in vigore in Belgio sono invece disponibili sul sito del governo federale belga.

Prenditi cura di te e degli altri, mantieniti in salute e al sicuro.

Speriamo di poterti accogliere presto, con tutto il nostro affetto e la nostra ospitalità.

Un caro saluto da tutti noi di VISITFLANDERS

Cuberdon | Nasi ©www.milo-profi.be
Il cuberdon, noto anche come “neuzeke”, “tsoepke” o “Gentse neus”, per via della sua somiglianza a un naso, è un dolce tipico delle Fiandre dell'Est fatto da Confiserie Geldhof.
Caramelle artigianali ©Westtoer
Il cuberdon va mangiato fresco, altrimenti il guscio diventa troppo croccante. Ecco perché il dolce si trova solo in Belgio e perché Confiserie Geldhof ha sviluppato una gamma di prodotti con lo stesso sapore del cuberdons, da sciroppo a jenever.
Potete trovare i cuberdons in negozi di caramelle in tutte le Fiandre e a Bruxelles, ma la cosa più divertente è acquistarle dai carretti all'aperto impilate a forma di triangolo tutti i weekend al Groentenmarkt di Ghent.
Torna in cima