Parco Nazionale Hoge Kempen: un’escursione in 5 vlog

Nationaal_Park_Hoge_Kempen_Connecterra © Peter Baas

12.000 ettari di riserva naturale incontaminata. Foreste, pini, brughiere in fiore, dune sabbiose, grandi specchi d’acqua e cime da cui si gode un panorama mozzafiato, un luogo perfetto per escursioni a piedi, in bicicletta o a cavallo. Il parco nazionale Hoge Kempen è una perla rara. Ma perché raccontarlo quando possiamo mostrarlo?

Per cogliere appieno questo bellissimo territorio, devi poterlo vedere. E per questo il reporter di Visit Flanders, Pedro, si è messo le scarpe da trekking ed è partito all’avventura. In questa serie di vlog, percorre il "National Park Trail", il nuovo sentiero escursionistico di lunga distanza: un anello di 110 chilometri, suddiviso in cinque sezioni. Pedro inizia dal Kattevennen, una delle nove porte di accesso al parco nazionale. Il sentiero conduce al luogo del silenzio sulla Bliksemtrap, la scalinata dei fulmini alta 40 metri. Qui, si sentono solo gli uccelli.

Video Url

Vlog 1

Parco nazionale Hoge Kempen vuol dire flora e fauna. Ci si imbatte dunque anche in vari animali, come ha modo di scoprire Pedro nel suo cammino. Passeggiando tra i ruminanti si arriva al Mechelse Heide, un paesaggio ed un ecosistema unici.

Video Url

Vlog 2

La porta di accessoTerhills riassume perfettamente questo luogo. Gli alti blocchi del pozzo ricordano il passato minerario del Limburgo, mentre un po’ più in la resta natura incontaminata. La terza giornata di viaggio ci conduce al Bergerven. Nell’area vi sono 50 ettari di superficie acquatica, il che la rende un habitat ideale per gli uccelli. Per questo Pedro si affretta ad estrarre il suo binocolo dallo zaino.

Vlog 3

Una ricca colazione mette in cammino Pedro per l'ultima – e più impegnativa – tappa del suo viaggio. L’area del Duinengordel (Cintura di dune) si innalza e si abbassa, a volte sciogliendosi in sabbia. Sembra fatta apposta per escursionisti esperti, ma anche le famiglie sapranno goderne. Per i più piccoli, tutta la zona è un enorme recinto di sabbia per giocare. E in più troverai anche molti begli angoli per il picnic.

Video Url

Vlog 4

Nell'ultimo giorno della sua avventura, Pedro si immerge non nella natura ma nel passato di questo parco nazionale. Si imbatte nel Mijndepot, un museo dedicato alla vita all’interno e nel circondario dell’ex sito minerario. Una storia importante dietro la festa per gli occhi che offre questo territorio.

Video Url

Vlog 5

Istruttiva conclusione di un piacevole percorso attraverso l’unico parco nazionale del Belgio. Pedro ha attraversato boschi e dune di sabbia, laghi e brughiere, ha conquistato sette salite difficili e ha potuto ammirare splendidi panorami. Ce n’è per tutti e non è tutto. E tu, che cosa aspetti?